Ecopelikan è un battello progettato per il recupero dalla superficie del mare (in acque portuali, canali, baie, sotto costa e mare aperto) di macroinquinanti e semisommersi (plastiche, vegetali, lattine, legno ecc).

Scheda Tecnica

  • Lunghezza fuori tutto: 8,5 m
  • Larghezza fuori fasciame: 2,48 m
  • Lunghezza scafi: 7,70 m
  • Altezza costruzione: 1,2 m
  • Intervallo ossature: 0,6 m
  • Immersione media: 0,5 m
  • Dislocamento: 3,5 t
  • Potenza propulsione principale: 88 kW
  • Velocità di progetto: 12 Kn
  • Mot. principale: FNM 20HPE 120 + BRAVO1, 120 CV
  • Mot. ausiliare ibrido: Pod elettrici 2×4,5 kW
  • Capacità stoccaggio macroinquinanti: 2 m3
  • Capacità stoccaggio olii recuperati: 0,5 m3
  • Materiale di costruzione: Alluminio navale

• Doppia propulsione con motore endotermico entrofuoribordo per la navigazione ed i trasferimenti ad alta velocità, funzionamento e propulsione elettrica da batterie per poter operare a bassa velocità in aree marine protette o specchi acquei interdetti alle unità tradizionali.

• Motorizzazione Principale Entrofuoribordo:  FNM 20HPE 120 + BRAVO1, 120cv. Motore a iniezione elettronica common rail conforme alle normative sulle basse emissioni di CO2. Elica protetta per navigazione sottocosta.

• Motorizzazione Ausiliare Ibrido: Pod elettrici 2×4.5 kW. Capacità batterie Litio per funzionamento in elettrico 70 kW (circa), aiuto alla ricarica con pannelli solari.

• Ponte di coperta trattato con antisdrucciolo. Pedana di poppa a protezione piede poppiero. Passamani di protezione sul perimetro. • Tuga con ampie finestrature per una visione a 360° e comandi centralizzati per tutte le funzioni operative del battello con un solo operatore.

• (Optional) Separatore olio a spazzole flottante da abbinare come accessorio al sistema di raccolta per il recupero degli idrocarburi sversati in mare. Cassa di 500 lt circa per lo stoccaggio a bordo dei liquidi recuperati.

Meccanismo di raccolta macroinquinanti dalla superficie del mare composto da un cestello dotato di nastro trasportatore a filtro e sistema di aspirazione con eliche intubate capaci di convogliare grosse quantità di acqua da trattare. Eliche utilizzabili come propulsione ausiliare in elettrico.

Pannelli solari montati sul tetto per la ricarica delle batterie di bordo ed un inverter da 1000 Wa per i servizi di bordo.

Cassone stoccaggio rifiuti recuperati in acciaio inox con sospendite per scarico in banchina a mezzo gru e fondo apribile.

Spingarda antincendio verso terzi o per lavaggio scogliere e banchine.

Le nostre imbarcazioni